Tecnica mista su telaio telato (120×240 cm) – anno 2019.


Cosa mai può fare, un pesce di legno appeso in soggiorno? Semplice: desiderare il mare.
Diversità nasce da questo desiderio dell’artista: interrompere la solitudine di un pesce fuor d’acqua, regalargli il blu delle profondità, i colori delle alghe fluttuanti, lo splendore dei coralli. È un amore.

Ecco come la favola entra in questa creazione. Le impronte delle mani di due grandi amici di Violeta Strimbeanu si trasformano in ramificazioni coralline, un sacchetto di sabbia trasportata da Barcellona contribuisce a dare quel tocco di realtà che tutte le favole hanno, il blu del mare è più intenso e profondo di tutti i blu di tutti i mari.

È in questo scenario che il pesce di legno può finalmente nuotare libero e incontrare la sua piccola principessa, il pesciolino che scodinzola felice spargendo intorno a sé miriadi di bollicine.
Vengono da luoghi diversi, lui dalla parete di una stanza, lei dagli abissi. Il materiale che li compone è diverso, lui è fatto di legno, lei di acrilico in spatola, ricoperto da una foglia d’oro. Lui probabilmente ha visto e imparato cose diverse da lei.

Tuttavia, questi due esseri tanto diversi riescono a innamorarsi e completarsi a vicenda, insomma, a vivere felici traendo stimoli proprio dalla loro diversità. Un tema molto attuale, interpretato con delicatezza dall’artista.

I materiali usati sono: colori acrilici, legno, ferro, tessuto e sabbia.
Quadro materico, alto 2,40 m e largo 1,20 m. Peso, tra 10 e 15 kg.
Dipinto tra febbraio e aprile 2019.

Per ricevere ulteriori informazioni contatta l'artista Violeta Strimbeanu compilando il form. Grazie.

Compila il seguente form

ho preso visione dell'informativa sulla privacy ed esprimo il consenso al trattamento dei dati personali in conformità all'art. 13-14 DEL GDPR (GENERAL DATA PROTECTION REGULATION) 2016/679. *

*campi obbligatori

per attivare il tasto è necessario selezionare il checkbox relativo all'informativa sulla privacy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *